VELLUTATA DI PISELLI, MENTA E PEPITE DI CRESCENZA


Tempo da dedicare alla preparazione : poco.

Gratificazione : tanta.

Piatto allegramente verde, ristoratore d’inverno ( se bollente ) e più che piacevole d’estate ( se tiepido). Mai banale grazie alla presenza della menta.

Se servito in adorabili ciotoline, vi farà sembrare cuochi provetti, nonostante il minimo sforzo richiesto.

Ma questo si può tranquillamente omettere…

 

Ingredienti:

250 gr di piselli surgelati

1 piccolo porro

1 litro di brodo vegetale / in alternativa semplice acqua calda

4/5 foglie di menta fresca

crescenza a piacere(dipende dalla vostra golosità)

olio

sale

pepe

Pulire e tagliare il porro in sottili rondelle e riporlo in una pentola dai bordi alti insieme ad un filo di olio ed un paio di cucchiai d’acqua, in tal modo appassirà e non soffriggerà.

Quando il porro risulta morbido e trasparente unire i piselli e mescolare il tutto per qualche minuto affinchè gli ingredienti si uniscano in un colorato ballo di sapori.

Aggiungere ora il brodo, il sale ed il pepe e lasciar sobbollire 10/15 minuti.

A questo punto arrivati, unire le foglioline di profumata menta , spegnere la fiamma, munirsi di frullatore ad immersione e come veri prestigiatori dei fornelli, trasformate la brodosa minestra in cremosa vellutata.

Servire in scodelle monoporzione , lasciando cadere qua e là piccoli morsi di crescenza e guarnendo con un filo di olio extravergine.

Il contrasto tra la vellutata e il fresco e cremoso formaggio riserverà piacere puro ad ogni cucchiaiata.

 

Elisa
Elisa
About me

Se vuoi leggere un pizzico di me clicca sul link qua sopra a destra "Un Pizzico di Ely". :-)

1 Comment

Avatar
bruna
Reply 12 Gennaio 2016

un piatto semplice, ma di grande impatto.
l'ho provato. un successo. appaga occhi e stomaco.
grazie elydaily per il tuo suggerimento.
bruna

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.