INSALATA DI POLLO ALLO YOGURT


Anche se ormai estate non lo è più anzi, i primi rigidi freddi si fanno sentire, mi è venuta ugualmente voglia di preparare un piatto freddo.

Onestamente di insalate di pollo che non si fermassero in gola perché eccessivamente stoppose ne ho mangiate veramente poche, in alcuni casi per ovviare all’inconveniente vengono condite a più non posso con olio o maionese.

Beh , di sicuro non ho scoperto l’acqua calda, ma credo che questa ricetta diventerà vostra facilmente. La succosità della carne e la leggerezza del piatto sarà molto utile in caso di cena veloce, pranzo in ufficio, buffet o antipasto.

Insomma, abbasso il petto di pollo bollito, ora l’insalata di pollo cambia gusto!!

 

Ingredienti per 4 persone:

4 cosce di pollo o 4 sovracosce di pollo con pelle

1 vasetto di yogurt bianco ( anche magro )

1 scatoletta di mais

1 carota di medie dimensioni

Olio

Sale

Prezzemolo fresco

Succo di mezzo limone

 

In una padella ponete la carne con mezzo bicchiere d’acqua e fate la stufare per circa 30 minuti. Il pollo, mi raccomando, deve essere ben cotto! Non serve aggiungere alcun grasso in quanto la pelle rende morbida la carne. L’unica accortezza è assicurarsi che l’acqua non si esaurisca, deve cuocere ‘in umido’.

Una volta cotto e raffreddato, sfilacciate le cosce di pollo con le mani in una ciotola, unite il mais, la carota tagliata a striscioline sottili direttamente con il pelapatate, circa metà del vasetto di yogurt olio, sale, succo di mezzo limone  e abbondante prezzemolo tritato.

Mescolare con cura e, se avete la possibilità, fate riposare l’insalata anche solo mezz’ora fuori frigo, coperta da pellicola.

Armatevi di mezza baguette a testa, sentirete che bontà!

Provatela e fatemi sapere! Buon appetito.

Elisa
Elisa
About me

Se vuoi leggere un pizzico di me clicca sul link qua sopra a destra "Un Pizzico di Ely". :-)

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.