Zuppa con fagioli rossi e cavolo spigarello


 

Spesso siamo frenati dal preparare zuppe perchè ci sembra un processo lungo e laborioso tuttavia l’idea di avere qualcosa di caldo da gustare la sera magari che possiamo preparare in anticipo, ci alletta non poco.

In questo caso lasciate ogni dubbio e provate questa ricetta. La cremosità dei legumi e il dolce gusto del cavolo spigarello risulta un’accoppiata perfetta.

Io ho arricchito il piatto con cubetti di pancetta affumicata e vi dico che così diventa una zuppa super golosa e come piatto unico è l’ideale.

Ingredienti:

un cespo di cavolo spigarello (circa 300 gr )

Una lattina da circa 350 gr di fagioli rossi

una cipolla bianca piccola

150 gr di cubetti di pancetta affumicata

150 gr di ditalini

Acqua calda qb

olio

sale

pepe

Lavare le foglie di cavolo e tagliarle in striscioline di circa 1 cm, eliminando la parte finale più dura.

In una casseruola dai bordi alti far imbiondire con un filo d’olio la cipolla tritata finemente, quando appassirà unire i fagioli rossi sciacquati e le foglie di cavolo. Salare il tutto e lasciare appassire il cavolo in modo che riduca il suo volume. A questo punto coprire con acqua calda le verdure e lasciar sobbollire a fuoco dolce per circa 40 minuti.

Unire la pasta, la pancetta affumicata e cuocere ancora per 15 minuti girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Servire calda con un filo d’olio e una bella macinata di pepe.

Elisa
Elisa
About me

Se vuoi leggere un pizzico di me clicca sul link qua sopra a destra "Un Pizzico di Ely". :-)

YOU MIGHT ALSO LIKE

Fiocchi di neve
May 26, 2019
Crostata alla crema e frutti di bosco
May 18, 2019
Tante piccole torte pasqualine ai carciofi per il nostro pic-nic
April 19, 2019
Vellutata di carote, zenzero e vongole
April 08, 2019
Troccoli con le sarde “last minute”
April 02, 2019
Flan pâtissier
March 25, 2019
Duffin, non è un donut non è un muffin…
March 16, 2019
Zuppa di pomodoro piccante con yogurt ed avocado croccante
March 06, 2019
Pollo in crosta d’avena e semi
March 01, 2019

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.