Crumble di zucca e patate al rosmarino


Di solito il crumble si associa ad una ricetta dolce, questa volta invece lo voglio presentare nella sua forma salata. Delizioso!

La dolcezza della zucca e la cremosità delle patate si sposano perfettamente con la croccantezza e la sapidità del crumble .

L’accortezza è di utilizzare un burro di ottima qualità dato che il suo sapore spiccherà.

Con questo piatto porterete in tavola qualcosa di originale ma estremamente semplice!

Buon appetito.

Ingredienti:

800 gr di zucca pulita

1 scalogno

2 patate medie

100 gr di farina 00

100 gr di burro

sale

pepe

olio

rosmarino tritato

50 gr di parmigiano grattugiato

 

In una padella fate cuocere con un filo d’olio per circa 20/25 minuti la zucca e le patate tagliate a dadini insieme allo scalogno tritato finemente. Durante la cottura aggiungere acqua per facilitare la cottura. Salare e pepare a piacimento-

Schiacciare il composto con una forchetta in modo che rimangano dei piccoli pezzetti di verdure, unire il parmigiano e trasferire il tutto in una piccola pirofila da forno.

In una ciotola versare la farina ed il burro a pezzetti, iniziare a lavorarlo con i polpastrelli in modo che si formi un composto sabbioso. Salare ed aggiungere un cucchiaio di rosmarino tritato. Distribuire il composto sulla zucca ed infornare a 200° ventilato per 20 minuti o comunque fino a doratura.

Lasciare intiepidire qualche minuto prima di servire.

 

 

 

Elisa
Elisa
About me

Se vuoi leggere un pizzico di me clicca sul link qua sopra a destra "Un Pizzico di Ely". :-)

YOU MIGHT ALSO LIKE

Fiocchi di neve
May 26, 2019
Crostata alla crema e frutti di bosco
May 18, 2019
Tante piccole torte pasqualine ai carciofi per il nostro pic-nic
April 19, 2019
Vellutata di carote, zenzero e vongole
April 08, 2019
Troccoli con le sarde “last minute”
April 02, 2019
Flan pâtissier
March 25, 2019
Duffin, non è un donut non è un muffin…
March 16, 2019
Zuppa di pomodoro piccante con yogurt ed avocado croccante
March 06, 2019
Pollo in crosta d’avena e semi
March 01, 2019

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.